venerdì 3 aprile 2020

KVELERTAK: Splid (Review)

DEATH 'N' ROLL/HARDCORE PUNK
Splid. Discordia. Quando un titolo si rivela profetico per i tempi che corrono. Quando la musica si rivela un gradino sopra la concorrenza. Quando una band si rivela enorme. Non era semplice dopo il deludentissimo Nattesferd per i norvegesi Kvelertak rialzare la china, soprattutto dopo la dipartita del cantante Erlend Hjelvik, sostituito da Ivar Nioklaisen (Silver, The Good, The Band and the Zugly, altra ottima band che vi consiglio se vi piacciono queste sonorità). In realtà il cambio ha giovato tantissimo alla band. La maggior versatilità del nuovo Singer è innegabile. Laddove il vecchio cantante peccava di essere troppo monocorde e votato maggiormente al black e al metal estremo in generale, imbrigliando la band in confini davvero troppo stretti, con Ivar si va oltre.

giovedì 2 aprile 2020

ZOLLE: ascolta "Macello" in anteprima!

Sarà pubblicato domani da Subsound Records il nuovo album degli Zolle, Macello, ma voi fortunati lettori di Doommabbestia potete già ascoltarlo oggi!
Trovate lo streaming dell'album qui sotto, buon ascolto!

martedì 31 marzo 2020

WOWS: Ver Sacrum (Review)

POST METAL
Eccoci qui, cinque anni dopo Aion. Considerato l'arrivo come un fulmine a ciel sereno di quest'ultimo, ero personalmente molto curioso di scoprire cosa fosse avvenuto tra le pareti della sala prove della band veronese. Risposta: evidentemente tantissime cose, visto come il sestetto ha deciso di affrontare questo nuovo LP; già il voler riuscire, secondo le intenzioni della band, a trasporre con una registrazione in studio la dimensione live a loro così tanto congeniale si proponeva come una sfida audace, che i WOWS sembrano aver vinto principalmente grazie ad un'intesa fortissima e ad una dedizione totale verso il loro obiettivo.

lunedì 30 marzo 2020

SATOR: Scorching Sunlight (Review)

SLUDGE/DOOM
Pubblicato un po' in sordina lo scorso natale, il nuovo lavoro dei Sator arriva due anni dopo l'ottimo Ordeal, disco che aveva segnato un notevole passo avanti nella qualità della proposta della band genovese.

HEADS.: pronto un nuovo LP

Gli HEADS. hanno annunciato che pubblicheranno il 29 maggio il loro terzo album, successore del bellissimo Collider (2018).
Il nuovo disco della band tedesca si intitola Push e sarà disponibile su Glitterhouse Records.
Qui sotto trovate copertina e tracklist.

KADAVAR: pubblicano una live session come video e download digitale

Nulla ferma i KADAVAR dall’invadere il mondo con le loro incomparabili emozioni e il loro unico stile musicale. Dopo avere cancellato tutte le date del tour a inizio marzo, la band ha trasmesso in live streaming via Facebook un concerto dalla sala prove. Il video è diventato immediatamente virale e oltre 500.000 persone l’hanno guardato negli ultimi cinque giorni.

WOJTEK: in arrivo un nuovo EP

Wojtek è una band padovana fondata nel Maggio 2019 da 5 musicisti già noti alla scena locale. Il nome deriva dall’orso “eroe” polacco che combatté nella battaglia di Cassino. La band non identifica le proprie influenze in un genere d’appartenenza, ma la ferocia delle composizioni, i suoni sporchi e l’amore per le sonorità sinistre ed il noise li fanno annoverare all’interno del calderone sludge metal.

sabato 28 marzo 2020

SLIFT: Ummon (Review)

PSYCH/PROG/SPACE ROCK
Avete presente quegli album che suonano esattamente come la loro copertina? Ecco, questo è uno di quegli album. 
Dietro l'artwork mozzafiato di Philippe Caza c'è infatti musica che fonde psych anni '60, prog rock anni '70 ed elementi di grunge e punk  con una produzione pulita e groove moderni. Oh dimenticavo, i riff lenti spaccaossa ci sono, tranquilli.

venerdì 27 marzo 2020

NUDIST: Incomplete (Review)

POST METAL/SLUDGE
Paradossale che il nuovo album dei Nudist sia intitolato Incomplete, essendo di fatto il miglior lavoro della band fiorentina. Meno ostico di See the Light Beyond the Spiral, ma più finemente elaborato di Bury My Innocence, Incomplete è lo splendido risultato di un sodalizio ormai rodatissimo e qui ai suoi massimi vertici compositivi.

OKKULTOKRATI: annununciato il nuovo LP

Gli Okkultokrati hanno annunciato la data del loro quinto album in studio.
Intitolato La Ilden Lyse, il nuovo disco della band norvegese sarà pubblicato il 15 maggio su Southern Lord ed è già possibile ascoltare il primo singolo Kiss of Death.
Lo trovate qui sotto con copertina e tracklist dell'LP.

MEMORY GARDEN: due ristampe in arrivo

La Jolly Roger Records, dopo 12 anni di produzione esclusivamente rivolta a bands italiane, è orgogliosa di annunciare un nuovo progetto discografico, chiamato "Black Beard", aperto anche a gruppi stranieri e dedicato prevalentemente ai suoi "grandi amori": HM classico e Vinile.
Le prime due uscite saranno gli album "Forever" e "Tides" degli svedesi Memory Garden, che saranno disponibili per la prima volta in formato vinile, limitati a 250 copie ciascuno (prime 100 copie in Lp colorato), gentilmente concessi in licenza da Vic Records. 
Disponibili dal 17 aprile.

GREENMACHINE: arriva la ristampa in vinile di D.A.M.N.

Considerato (giustamente) una pietra miliare dello sludge, D.A.M.N. dei Green Machine verrà stampato per la prima volta in una nuova edizione in vinile.
Quattro le etichette coinvolte nella ristampa, Robustfellow, Riff Merchant, Long Legs Long Arms e Bad Moon Rising.
La nuova edizione avrà una nuova copertina realizzata da Iaroslav Grob, due tracce bonus e un nuovo mastering.
Questa nuova edizione sarà disponibile anche in CD e vedrà la luce nel corso dell'anno. Qui sotto trovate il nuovo artwork.

giovedì 26 marzo 2020

ELDER: Omens (Review)

PROG PSYCHEDELIC
Se bisogna nominare almeno un gruppo che è stato capace di conquistare buona parte dei cuori degli appassionati dello psichedelico allora si chiamerebbero in causa gli americani Elder. Nel corso di poco più di una decade questi ragazzi di Boston hanno dimostrato di essere degli abilissimi intessitori di arrangiamenti distorti e ipnotici, facendosi notare con due dischi ottimi come Lore e Reflections of a Floating World. Quest’anno tornano con un nuovo album, Omens, successivamente aver rilasciato l’anno scorso un interessante EP dal nome The Gold & Silver Sessions. Omens è l’ennesima conferma delle capacità compositive del gruppo, capace di un prog sotto acido in cui perdersi beatamente.

mercoledì 25 marzo 2020

EYE FLYS: Tub of Lard (Review)

NOISE
Cosa aspettarsi da un disco intitolato (per renderlo con un'espressione più prossima all'italiano) barile di lardo e che si presenta con una copertina che definire minimalista è poco? Nulla, oppure un album senza compromessi, che va dritto al sodo e ti prende a ceffoni senza tanti convenevoli.

HOWLING GIANT: programmano un concerto in live streaming

Tra gli artisti costretti ad annullare il loro tour europeo, gli Howling Giant hanno annunciato lo streaming di una loro esibizione live giovedì 26 marzo alle 19 (Central Time Zone, quindi mezzanotte in Italia).
Il concerto servirà per raccogliere fondi per lo staff della Tennessee Brew Works di Nashville, fabbrica di birra della loro città natale colpita dalla recente emergenza COVID-19 ed sarà disponibile sulla pagina Facebook della struttura stessa.
Qui sotto potete ascoltare l'ultimo album della band americana, The Space Between Worlds.

TORCHE: ascolta in streaming la loro esibizione su BBC Radio 1

Poco prima che le loro date europee venissero annullate a causa della recente emergenza sanitaria, i Torche sono stati ospiti della trasmissione Maida Vale su BBC Radio1, che da oggi è si può ascoltare qui.
La band ha inoltre reso disponibile tramite la sua pagina Bandcamp quattro pezzi eseguiti mentre erano ospiti a KXLU 88.9 FM ad offerta libera, per raccogliere fondi destinati al recupero dei fondi persi a causa dell'annullamento del tour. Lo potete ascoltare (e comprare) qui sotto.

lunedì 23 marzo 2020

BOHREN UND DER CLUB OF GORE: Patchouli Blue (Review)

DOOM JAZZ
I bohren suonano da 30 anni, sono partiti da un Doom Metal (solo nel loro primo ep in realtà) per poi approdare da subito ad una personalizzazione del sound radicale.
I bohren suonano da 30 anni, ma da 27 anni o giù di li ci propinano sempre lo stesso schema, sempre la stessa lentezza, sempre la stessa atmosfera.

ASTRAL SLEEP: nuovo disco in vinile e... gioco da tavolo?

Saarni Records ha annunciato per il 22 maggio la pubblicazione del terzo disco degli Astral Sleep, intitolato Astral Doom Musick.
Quattro brani di doom sperimentale, pubblicati in vinile che sarà disponibile in preorder insieme ad un gioco da tavolo.
Attendiamo maggiori dettagli sulla curiosa operazione.

WOLFTOOTH: pronto il nuovo album

I Wolftooth hanno annunciato che sarà Ripple Music a pubblicare il loro prossimo album.
Il disco si intitola Valhalla ed è previsto per il 22 maggio in CD e formato digitale.
Sono stati già diffusi copertina e tracklist, li trovate qui sotto insieme allo streaming del primo singolo, Firebreather.

venerdì 20 marzo 2020

CONVERGE: pubblicano Endless Arrow

I Converge hanno pubblicato sulla loro pagina Bandcamp Endless Arrow, versione sperimentale/ambient di trenta minuti di Aimless Arrow, pezzo originariamente apparso sull'album All We Love We Leave Behind. Il pezzo è stato realizzato da Kurt Ballou ed è disponibile ad offerta libera.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...