martedì 26 settembre 2017

KADAVAR: Blues for the "Rough Times" (Interview)


C'è chi da tempo profetizzava la rinascita del retro rock; fantasticando sul ritorno dei capelli lunghi con barbazza annessa e degli anni '70. I tedeschi Kadavar dal 2010 rientrano alla grande in questo contesto, con l'approccio psichedelico dei primi Hawkwind e una "discendenza" sabbathiana come al solito vincente.
'Rough Times' è il loro quarto album e verrà pubblicato il 29 Settembre su Nuclear Blast. Abbiamo intervistato il batterista Christoph Bartelt (a.k.a.Tiger) per parlarcene un po'. Buona lettura!

lunedì 25 settembre 2017

MONOLITHIC ELEPHANT: album di debutto in uscita

Pensate a qualcosa di introspettivo e potente allo stesso tempo.
Atmosfere psichedeliche circondate da montagne di magma sonico.
Questo è “MONOLITHIC ELEPHANT”, l’album di debutto dell’omonimo trio milanese, in uscita il 16 ottobre.
Registrato presso Trai Studio di Inzago tra maggio e novembre 2016, il lavoro è stato completato nel febbraio 2017 con il master a cura di Giovanni Versari de La Maestà Mastering Studio di Tredozio.
Il disco è composto da sei tracce che accompagnano l’ascoltatore attraverso un turbine di dinamiche vive e allucinogene, spezzate dalla ferocia delle distorsioni. È un amalgama di pezzi diretti e incisivi uniti alla visione di un mondo caotico, estemporaneo, in cui affondare.

HELL OBELISCO: firmano con Argonauta

Argonauta Records è orgogliosa di annunciare la firma con il supergruppo heavy doom metal HELL OBELISCO!
“Siamo felici di iniziare una collaborazione con questa grandiosa band italiana” afferma Gero di Argonauta Records, “siamo rimasti veramente colpiti quando abbiamo ricevuto le prime canzoni promo, grazie a quelle imponenti sonorità non solo vicine al migliore "Southern Metal", ma anche a quell’attitudine venata di sangue tipica dei sottogeneri del Doom Sludge. Abbiamo avuto la possibilità di ascoltare i premix dell’album e rispecchiano esattamente cosa ci aspettavamo il giorno della firma, e anche più di quello.”

QUEENS OF THE STONE AGE: Villains (Review)

STONER
Era attesissimo al varco il nuovo album dei Queens of the Stone Age. Like Clockwork aveva subito lo stress di una gestazione infinita risultando un buon album si, ma per quanto mi riguarda, non ai livelli di un eccellente passato che aveva conosciuto solo in Era Vulgaris l'unico passo falso di una carriera trionfante in cui Josh Homme è riuscito nell’arduo compito di imbrigliare le asperità dello Stoner Kyussiano portandole alla fruizione delle grandi masse.
Anticipato dal singolo The Way You Used to Do e dopo quattro lunghi anni dal suo fortunato predecessore, arriva Villains, prodotto da Mark Ronson, un profilo non propriamente Rock oriented viste le sue collaborazioni con Lady Gaga ed Amy Winhouse su tutte. Insomma la curiosità almeno per me era tantissima, soprattutto perché il singolo di cui vi parlavo poc'anzi non mi aveva fatto gridare al miracolo di primo impatto, giudizio che ho in parte cambiato, valutando la canzone inserita nel contesto di un album che continua a muovere la creatura di Homme verso lidi sempre diversi ma facendo rimanere le unghie dei nostri ben salde nei confini di quei trademark che hanno reso famosa la band in tutto il mondo.

venerdì 22 settembre 2017

UFOMAMMUT: 8 (Review)

Doom Metal
Gli Ufomammut, formati nell’oramai lontano 1999, non hanno bisogno di presentazioni. Da sempre punto di riferimento della scena doom/psych italiana ed europea, dal 2011 sono entrati a far parte del roster di Neurot, casa discografica gestita dai Neurosis. Questo “8” è, infatti, il terzo (calcolando “Oro” come un unico lavoro) disco che la band piemontese fa uscire per l’etichetta americana.
Dopo essermi goduto alcuni pezzi in sede live, mi appresto all’ascolto del nuovo lavoro con una domanda: possono ora gli Ufomammut considerarsi punto di riferimento della scena doom mondiale moderna?

lunedì 18 settembre 2017

MUTOID MAN: War Moans (Review)

HARDCORE
Nati dalle costole di Cave In e Converge, tornano i Mutoid Man dopo il precedente Bleeder. Sono sincero, non mi avevano fatto mai gridare al miracolo prima del qui presente War Moans. Sin'ora tecnicamente eccelsi ma troppo derivativi, i nostri non perdono per fortuna la loro carica freak, spingendo per certi versi ancora di più sull’acceleratore, ma risultando decisamente più quadrati e concreti come nell'opener Melt Your Mind.

martedì 12 settembre 2017

IRON MONKEY: tutti i dettagli sull'album del ritorno

La notizia era già da tempo nell'aria, ora possiamo fornirvi anche tutti i dettagli del caso.
Il tanto preannunciato nuovo album delle leggende inglesi Iron Monkey uscirà il 20 ottobre per Relapse Records ed è intitolato 9-13.
Oltre alla copertina e alla tracklist sono già disponibili ben due brani, di cui uno con tanto di videoclip.

BELL WITCH: pronto il terzo album

Quando si tratta di sonorità estreme, i Bell Witch sono indubbiamente tra i loro interpreti più validi. 
A distanza di due anni dal precendente Four Phantoms, il duo di Seattle è pronto a tornare con un nuovo album intitolato Mirror Reaper, costituito da un unico brano di ben 83 minuti.
Copertina e estratto dall'album qui in fondo all'articolo.

MASTODON: nuovo EP e data in Italia

Non sembra conoscere arresti il 2017 dei Mastodon che, non contenti dell'uscita del loro ultimo album Emperor of Sand, hanno in programma per il 22 settembre un EP di quattro brani intitolato Cold Dark Place (trovate copertina e tracklist qui sotto).
La band sarà inoltre in Italia per un'unica data il 27 novembre al Live Club di Trezzo sull'Adda (MI) insieme a Red Fang (!) e Russian Circles (!!!).

CONVERGE: i dettagli sul nuovo LP

Uno dei motivi per cui apprezzare maggiormente la fine della bella stagione è sicuramente la ripresa della stagione discografica.
Per il 3 novembre è previsto infatti il nuovo album dei Converge, intitolato The Dusk in Us, di cui sono già disponibili copertina, tracklist e due brani in streaming (tutto qui di seguito). 
L'estate è sopravvalutata.

venerdì 8 settembre 2017

2DAYS PROG+1 FESTIVAL: Veruno 01/09/2017 (Live Report)

E’ venerdì, il cielo è coperto da grossi nuvoloni, sono giorni che promette uno di quei corposi temporali di fine estate, ma tutto tace. Mi avvio verso Veruno, circa una mezz’oretta di strada da casa mia, nel pieno della campagna novarese, tra laghi, risaie e terre del vino. 
Arrivo in paese e mi trovo davanti a transenne cartelli che parlano chiaro: il Ver1 2Days Prog + 1 Festival inizia oggi. 
Parcheggio appena fuori dal centro abitato e mi avvio verso la piazzetta della Biblioteca. Un muro di suono mi assale, sono i Comedy Of Errors, band neo-prog inglese attiva da più di trent’anni. La band dimostra ancora di avere un bel po’ di cose da dire, con brani lunghi dai testi complessi e virtuosismi musicali impeccabili. La folla, con una forte componente anglofona e francofona, apprezza lo show, che si conclude con Joe Cairney che canta passeggiando tra il pubblico. 
Il cielo brontola e butta qualche lampo, ma per ora ancora non piove. Il tendone del merchandising è pieno di gente che spulcia tra i vinili, qualche appassionato chiede foto e firme.

ELECTRIC WIZARD: habemus nuovo album

Ok c'è stato più di un anno di ritardo rispetto a quanto precedentemente annunciato (ma del resto, che date ancora retta a Jus Osborn?), ma un nuovo LP degli Electric Wizard effettivamente c'è.
Titolo: Wizard Bloody Wizard, è previsto in uscita per venerdì 10 novembre. Se non fosse sufficiente il titolo a convincervi della veridicità della notizia, sono già disponibili artwork, tracklist, primo brano in streaming (tutto qui sotto), durata (circa 43 minuti) e anche il link per il preorder.

ANCIENT VVISDOM: nuovo album in arrivo

Gli occult rockers americani ANCIENT VVISDOM hanno firmato con ARGONAUTA Records per la pubblicazione del nuovo album “33”, successore di “A Godlike Inferno” (2011), “Deathlike” (2013) e “Sacrificial” (2014).
Il leader della band Nathan Opposition dichiara "Questo album è un lavoro costituito da canti dedicati al nostro Signore e Maestro Satana, alla nostra santissima Trinità Lucifero, Satana e Il Diavolo. In tempi così oscuri, mi sembra necessario esprimersi in un modo capace di trasmettere insegnamenti a un livello superiore".

UNSANE: Tour europeo e nuovo singolo

LA COPERTINA DEL NUOVO ALBUM
Gli Unsane annunciano il tour europeo di supporto al loro nuovo album Sterilize in uscita il 29 Settembre. Saranno ben sei le date in Italia tra Ottobre e Novembre. Potete invece cliccare quì per ascoltare la nuova canzone Aberration.

mercoledì 30 agosto 2017

DUEL: European Tour

L'ARTWORK DI WITCHBANGER
European tour per i Duel editi da Heavy Psych Sounds e freschi del nuovo ottimo album Witchbanger, diverse le date in Italia, di seguito nel dettaglio:

10.11.2017 IT Pisa-Albatross

11.11.2017 IT Reggio Emilia

12.11.2017 IT Milan

13.11.2017 FR Chambery-Le Brin Du Zinc

14.11.2017 Tba

15.11.2017 SP Barcellona-Rocksound

16.11.2017 SP Madrid

17.11.2017 SP Bilbao

18.11.2017 NL Eindhoven TBC

RUBY THE HATCHET: Il video della titletrack

LA COPERTINA DEL DISCO
Disponibile il video per la titletrack del nuovo album Planetary Space Child degli americani Psych Rockers Ruby The Hatchet. L'album uscirà il 25 Agosto via Tee Pee Records. Di lato potete vedere la copertina, in basso il video.

RANCHO BIZZARRO: Primo video dal nuovo album

LA BAND
Gli Stoner Desert Rockers italiani Rancho Bizzarro pubblicano il video del primo singolo tratto dal loro nuovo album fuori durante l’Autunno 2017 su Argonauta Records.“Garage Part Two” è disponibile quì.
I Rancho Bizzarro sono il nuovo progetto di Izio Orsini, che dopo il debutto "Weedooism" a nome Bantoriak (il nuovo album uscirà nel 2018), ha deciso di dare vita a una nuova band, un quartetto strumentale formato da due chitarre (Matteo Micheli e Marco Gambicorti), basso (Izio Orsini) e batteria (Federico Melosi), con chiare influenze Stoner Desert Rock. Buon ascolto.

lunedì 28 agosto 2017

EARTHLESS: firmano per Nuclear Blast

Nuclear Blast Entertainment è orgogliosa di annunciare la firma con il seminale trio psychedelic rock, EARTHLESS! La band - Isaiah Mitchell (voce/chitarra), Mike Eginton (basso) e Mario Rubalcaba (batteria) – ha di recente terminato le registrazioni del nuovo album con Dave Catching (EAGLES OF DEATH METAL) al Rancho de la Luna di Joshua Tree, CA.
"Gli EARTHLESS sono entusiasti di unirsi a un’etichetta che ha mantenuto la sua indipendenza e la sua visione per trent’anni”, commenta il batterista Mario Rubalcaba. "È pazzesco pensare che acquistavo i dischi della Nuclear Blast fin da adolescente.

BROWN ACID: The Fifth Trip

LA COPERTINA
Torna l'appuntamento RidingEasy con le raccolte alla scoperta del miglior Rock Underground americano degli anni 70 a nome Brown Acid, giunte al quinto capitolo con il qui presente The Fifth Trip. Il disco uscirà il 31 Ottobre, giusti in tempo per Halloween. Di lato potete ammirare la copertina, per ulteriori informazioni rimanete sintonizzati sulle pagine di Doommabbestia.

CRACKHOUSE: copertina e tracklist del nuovo album

I Doom Sludgers francesi CRACKHOUSE svelano l'artwork della copertina e la tracklist del nuovo album, fatto di tre lunghi pezzi con potenti riff e intense sonorità. 
“Be No One. Be Nothing” è il naturale seguito dell'acclamato ep "Crackhouse", e cattura il meglio della band con un sound paragonabile ai lavori di SUMA, DOPETHRONE e BONGRIPPER. CRACKHOUSE “Be No One. Be Nothing” sarà pubblicato in CD/DD da ARGONAUTA Records e sarà disponibile dal 6 Ottobre 2017. 
I preordini iniziano qui: http://bit.ly/2viRP9H
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...