lunedì 24 giugno 2019

EARTH: due date in Italia

Gli Earth saranno in Italia per due date durante il tour europeo organizzato per Fall Upon Her Burning Lips, ultimo album della band.
Questi gli appuntamenti previsti:

CHELSEA WOLFE: il nuovo album

Chelsea Wolfe ha annunciato l'imminente pubblicazione del suo nuovo album in studio.
Il nuovo LP della cantautrice statunitense sarà disponibile a partire dal 13 settembre su Sargent House ed è intitolato The Birth of Violence (preorder già disponibili).
Oltre alla copertina e alla tracklist, è già possibile ascoltare il brano The Mother Road (tutto qui in fondo).

STONED MONKEY: firmano con Argonauta Records

Argonauta Records ha annunciato di aver aggiunto al proprio roster gli Stoned Monkey, terzetto di Varese attivo dal 2017 e dedito ad uno sludge strumentale con influenze doom e dello stoner più noise.
La band è attualmente al lavoro sulle registrazioni dell'album di debutto, attendiamo nuovi sviluppi.

venerdì 21 giugno 2019

NAGA: nuovo album con Spikerot Records

Spikerot Record annuncia l’ingresso nel roster della Blackened Doom Metal band italiana NAGA. Il trio napoletano è profondamente radicato nell’atmosfera sulfurea della propria terra e noto perlopiù per l'approccio distorto, pesante e nichilista alla loro musica. Il nuovo album della band sarà il terzo dopo i fortunati ‘Hen’ e ‘Inanimate’ e vedrà la luce a Novembre 2019 con il nome di ‘Void Cult Rising’.

DVNE: entrano nel roster RidingEasy

Reduci dall'ottimo successo di critica ottenuto dal loro ultimo disco Asheran (2017), i Dvne hanno firmato un accordo con RidingEasy Records per la pubblicazione del loro prossimo album.
Il secondo LP della band dovrebbe essere pubblicato entro la fine dell'anno, attendiamo nuovi dettagli!

PLANET OF ZEUS: firmano con Heavy Psych Sounds

I Planet of Zeus sono entrati nel roster Heavy Psych Sounds.
La band greca pubblicherà il suo quinto album in studio, intitolato Faith in Physics, il 27 settembre su CD, vinile e formato digitale.
Copertina e tracklist qui in fondo, insieme al video del brano Revolution Cookbook.

mercoledì 19 giugno 2019

ETHEREAL RIFFIAN: i dettagli sul nuovo album

A cinque anni dall'ultimo Aeonian, gli Ethereal Riffian hanno diffuso i dettagli sul loro prossimo album in studio.
Il disco si intitola Legends e sarà pubblicato da Robustfellow Prods. il 6 settembre in CD, LP, musicassetta, oltre ad un'edizione limitata con un box speciale.
Copertina e tracklist qui sotto.

MAJESTIC MOUNTAIN RECORDS: nuova etichetta

Majestic Mountain Records è una nuova etichetta dedicata a stoner, doom e heavy psych di base a Stoccolma.
La prima pubblicazione della label avverrà quest'estate con uno split tra le due band entrate attualmente a far parte del suo roster, i Saint Karloff (che dovrebbero pubblicare con l'etichetta anche il loro secondo album entro la fine dell'anno) e i Devil's Witches.
Attendiamo nuovi dettagli.

INTER ARMA: due date in Italia

In occasione del loro prossimo tour europeo, a supporto dell'ultimo album Sulphur English, gli Inter Arma saranno in Italia per due date.
Questi gli appuntamenti previsti con la band:

lunedì 17 giugno 2019

NEUROSIS & JARBOE: ristampa in arrivo

La Neurot Recordings annuncia i dettagli della ristampa dell'album dei Neurosis con Jarvoe, originariamente realizzato nel 2003 e ora riproposto con un nuovo artwork ad opera di Aaron Turner e di una nuova rimasterizzazione. Il 2 Agosto la data di uscita, l'album sarà edito in vinile per la prima volta. Di lato la copertina.

ARROWHEAD: pronto il nuovo LP

Uscirà il 12 Luglio il nuovo disco degli Arrowhead, edito da Ripple Music e intitolato Coven of the Snake. L'album è anticipato dal singolo, nonché title track, che potete ascoltare in calce alla pagina. Di lato la copertina, in basso la tracklist. Buon ascolto.

HERE LIES MAN: pubblicano un mini album

Gli Here Lies Man, interessantissima realtà di casa Riding Easy Records, annunciano un nuovo mini album che vedrà la luce il 18 Agosto per la label americana. No Ground to Walk Upon, questo il titolo del mini album. Sotto potete ascoltare Clad in Silver,  primo singolo estratto, e leggere la tracklist, di lato la copertina.

MANGOG: nuovo EP

I doomsters americani Mangog annunciano un nuovo EP dal titolo The Ghost in the Room, edito dalla prolifica Argonauta Records. Potete ascoltare e comprare le due tracce dell'EP quì. Di lato la copertina del disco.

mercoledì 12 giugno 2019

NIBIRU: Salbrox (Review)

DOOM/DRONE
L’ascesa scabrosa e malsana degli italianissimi Nibiru non accenna a volersi fermare di fronte a niente, e a questo giro hanno toccato forse il loro apice. Salbrox è un disco angosciante: già la sola iniziale EHNB è una sfida dalla durata di quasi un quarto d’ora nel quale Ardat recita con voce cavernosa frasi in lingue blasfeme mentre una base drone e la batteria simile al battito cardiaco di un uomo morente portano lo spettatore ad uno stato di trance.

DOOMRAISER: firmano con Time to Kill Records

A quattro anni di distanza dall'ultimo lavoro in studio Reverse (Passaggio Inverso), i Doomraiser hanno annunciato di aver firmato con Time to Kill Records.
Nome ormai storico della scena doom italiana, la band capitolina dovrebbe rivelare presto i dettagli del suo prossimo album in studio.
Attendiamo aggiornamenti.

NIGHTSTALKER: pubblicano il nuovo album con Heavy Psych Sounds

I Nightstalker, nome ormai ben consolidato nella scena stoner europea, hanno firmato con Heavy Psych Sounds per la pubblicazione del loro nuovo album in studio.
Il settimo capitolo della discografia della band greca si intitola Great Hallucinations e sarà disponibile a partire dal 4 ottobre in vinile (quattro diverse edizioni), CD e versione digitale.
Copertina e tracklist qui in fondo.

DEAF RADIO: anticipazione dal nuovo album

Dopo il buon riscontro di pubblico e critica ottenuto con il loro debutto Alarm (2017), i Deaf Radio hanno pubblicato un nuovo singolo, Astypalea, che anticipa il nuovo LP che verrà pubblicato quest'autunno.
Buon ascolto!

lunedì 10 giugno 2019

ASEETHE: Throes (Review)

DOOM
Se c'è un'etichetta che può essere considerata una certezza per quanto riguarda la varietà del suo roster, quella è la Thrill Jockey: se poi a questa varietà aggiungiamo anche una considerevole qualità nelle sue proposte, è evidente come ogni nuova aggiunta al suo roster meriti quantomeno un ascolto.
Hopes of Failure degli Aseethe nel 2017 mi sembrava poco in linea rispetto a questi principi, in quanto, pur non essendo di certo la label priva di proposte "heavy" (vedi Sumac, The Body e Lightning Bolt), mi sembrava un album troppo convenzionale rispetto a quelli delle band appena citate, privo di particolari picchi creativi.

BLACK RAINBOWS: in arrivo due ristampe

I Black Rainbows hanno annunciato che pubblicheranno le ristampe di due degli album più importanti della loro carriera, Hawkdope (2015) e Stellar Prophecy (2016).
Le due ristampe avranno degli artwork diversi e saranno pubblicati il 26 luglio da Heavy Psych Sounds.

BBF: firmano con Argonauta Records

I BBF hanno firmato con Argonauta Records per la pubblicazione del loro secondo LP in studio.
Il terzetto, composto da Pietro Brunetti, Claudio Banelli e Carlo Forgiarini (da qui il nome della band) pubblicherà il successore del debutto Everything We Need 70s nel corso del 2019.
Al momento, si sa soltanto che l'album è intitolato Outside the Noise.

ALL THEM WITCHES: sostituiscono i Melvins nella data di Milano

A causa di un'infortunio occorso al batterista Dale Crover, i The Melvins hanno annunciato l'annullamento del loro intero tour europeo previsto per fine giugno, compresa la data italiana del 24 giugno al Carroponte di Sesto San Giovanni - Milano insieme ai Red Fang e ai Liquido di morte.
Di seguito il comunicato della band:

venerdì 7 giugno 2019

CAVE IN: Final Transmission (Review)

ALT/POST ROCK
Otto anni di distanza tra White Silence e Final Transmission. Una vita sembra passata da quell’Antenna che nel 2003 sancì definitivamente il culto dei Cave In, band capace di districarsi e di affascinare in tutte le sfaccettature del proprio sound, corrosivo o melodico? diretto o cervellotico? Quando si tratta di Cave In e’ bene mettere da parte certe considerazioni ed aprire le “antenne” del cuore. 
Ma partiamo dall’inizio. Un anno fa veniva a mancare Caleb Scofield, storico bassista della band dopo un grave incidente stradale. Nonostante la gravissima perdita, la band a Gennaio ha annunciato il ritorno sulle scene, con materiale composto tra il 2017 e il 2018, rincuorando i fans che credevano azzerate le possibilità di ascoltare nuovo materiale da parte della band.

UP IN SMOKE: cinque nuove band confermate

Continua a prendere forma il cartellone della prossima edizione dell'Up in Smoke.
Sono state infatti confermate cinque nuove band:

SOUTH OF HEAVEN FEST: tutte le informazioni sul festival

Il più grande Festival Doom & Stoner in Italia che vedrà come headliner dell'evento gli americani COVEN, la band della carismatica Jinx Dawson che si esibirà per la prima volta in assoluto su suolo Italico a 50 anni dall'uscita del loro capolavoro “Witchcraft Destroys Minds and Reaps Souls” pubblicato nel 1969 e sul quale è incentrato questo tour Europeo. Insieme ai Black Widow furono i primi ad usare rituali magici nelle loro esibizioni, pionieri assoluti e fonte di ispirazione per centinaia di bands, basti pensare che quando i Black Sabbath esordirono con il loro primo album la rivista Rolling Stones li definì “ la risposta inglese ai Coven”.
Oltre a loro all'interno del festival ci saranno le seguenti band:

UFOMAMMUT: box celebrativo per i vent'anni

Da poco tornati dopo un lungo tour in Europa e in America, gli Ufomammut hanno annunciato una release speciale per festeggiare degnamente i loro vent'anni di attività.
La band pubblicherà infatti il 6 settembre tramite la propria etichetta Supernatural Cat il cofanetto celebrativo XX, disponibile sia in CD che in vinile, che conterrà l'intera discografia della band (Godlike Snake, Snailking, Lucifer Songs, Idolum, Eve, Oro, Ecate e 8) oltre ad una pubblicazione esclusiva con sei brani rivisitati durante il loro tour europeo (Satan, Plouton, Lacrimosa, Infearnatural, Mars e Destroyer), un libretto di 64 pagine con testi, foto e copertine, un poster, una toppa ed un adesivo.

mercoledì 5 giugno 2019

BLACK MOUNTAIN: Destroyer (Review)

PSYCH ROCK
Cambiamenti. La parola chiave per la realizzazione di questo album deve essere stata questa. La dipartita di due membri storici per la band, Amber Webber e Jeremy Schmidt, sostituiti con Rachel Fannan (Sleepy Sun) e Adam Bulgasem (Dommengang), aveva fatto preoccupare non poco per il proseguo della band canadese. Stephen McBean si è quindi dovuto rimboccare le maniche e ripartire. Il contatto con la materia e’ sempre lo stesso a dirla tutta, psichedelia dettata da un approccio ai limiti del prog (High Rise), hard rock di stampo settantiano (Future Shade), soprattutto nell’uso delle tastiere che tanto ricorda i Moody Blues e una produzione stoner/doom (Horns Arising, doom anche nel riffing) che dona un sapore completo e dannatamente vincente a questo Destroyer. Così se IV aveva regalato molte luci (non dimentichiamoci pezzi incredibili come Space to Bakersfield, ) ma anche qualche ombra (You Can Dream), facendo presagire una svolta stilistica per questo nuovo corso, in realtà così non è.

BARONESS: Gold & Grey in arrivo

I BARONESS pubblicheranno l’attesissimo nuovo album “Gold & Grey” il 14 giugno su Abraxan Hymns/Warner.
La copertina è stata realizzata, come sempre, dal chitarrista/cantante John Baizley, che spiega: "Questo è solo il primo pezzo di un puzzle molto più grande. Al pari del prossimo album, è il risultato di un processo creativo intenso, instancabile e psicologicamente contorto. Sia artisticamente che musicalmente, i Baroness hanno sempre adottato un approccio senza compromessi nei confronti delle proprie pubblicazioni e non posso esprimere con sufficiente forza quanto siamo entusiasti di essere così vicini all’uscita del nostro nuovo lavoro. Questo dipinto è nato da una riflessione profondamente personale sugli ultimi dodici anni della storia di questa band e rappresenterà il sesto e ultimo pezzo nei nostri dischi a tema cromatico. È stato un viaggio assolutamente selvaggio, una verità molto più strana della finzione, con un numero di punti bassi quasi pari a quello degli alti, ma nel complesso questa band mi ha offerto un posto per esprimermi a livello visivo e sonoro”.

LIGHTNING BORN: pronto il debutto

Ripple Music ha annunciato per il 21 giugno la pubblicazione dell'album di debutto dei Lightning Born, nuova band che vede tra i suoi membri Mike Dean (Corrosion of Conformity), Brenna Leath (Hell No), Doza Hawes (Mega Colossus ed ex-Bloody Hammers) ed Erik Sugg (Demon Eye).
L'omonimo disco della band è altamente raccomandato a tutti i fan del doom più classico e qui sotto, oltre alla copertina e alla tracklist, potete gustarvi il video del brano Shifting Winds, realizzato da Costin Chioreanu.

ECSTATIC VISION: annunciato il nuovo album

A due anni di distanza da Raw Rock Fury, gli Ecstatic Vision hanno annunciato di aver ultimato i lavori del loro terzo album in studio (senza contare Under the Ages, lavoro composto esclusivamente di cover).
Il nuovo lavoro della band si intitola For the Masses e sarà pubblicato da Heavy Psych Sounds il 20 settembre in CD e vinile. L'etichetta italiana ristamperà inoltre il debutto del quartetto, Sonic Praise, originariamente uscito per Relapse, il 6 settembre. 
Copertina e tracklist qui in basso.

lunedì 3 giugno 2019

DUEL: Valley of Shadows (Review)

OCCULT/STONER
A due anni esatti da Witchbanger tornano i Duel di Tom Frank e Shaun Avants (entrambi ex Scorpion Child), editi dall’inarrestabile Heavy Psych Sounds Records. Registrato dal chitarrista Jeff Hanson nei suoi studios Red Nova, Valley of Shadows ci fa riscoprire un sound che in questi anni sembra aver avuto pochissimi scossoni, maturato si, questo è indubbio, ma sempre fedele ai suoi dettami esecutivi. I texani questa volta ci presentano il lavoro con un artwork davvero evocativo (a differenza del precedente) delle atmosfere contenute all'interno del disco.

WEEDEATER: due date in Italia

Tornano in Italia i Weedeater!
I maestri dello sludge si esibiranno in due date nella penisola:

OH HIROSHIMA: pronto il nuovo album

Dopo essere entrati nel roster Napalm Records, gli Oh Hiroshima hanno adesso annunciato i dettagli del loro nuovo album.
Il terzo disco dei post rockers svedesi si intitola Oscillation e sarà pubblicato il 26 luglio.
Già diffusi copertina, tracklist e video del brano Darkroom Aesthetics.

HEAVY PSYCH SOUNDS: annunciata l'edizione italiana del festival

Ce lo aspettavamo, ma è sempre bello avere conferme: anche l'Italia avrà la sua edizione dell'Heavy Psych Sounds Fest!
La kermesse dell'etichetta italiana si terrà sabato 12 ottobre al Traffic Live Club di Roma ed il cartellone prevede:

mercoledì 29 maggio 2019

SURYA: pubblicano il nuovo album

I Surya hanno annunciato la pubblicazione del loro nuovo album per quest'estate.
Il disco si intitola Solastalgia e sarà pubblicato il 26 luglio da Argonauta Records. A differenza del suo predecessore Apocalypse A.D., il disco avrà anche parti vocali, in forma sia di cantato che di spoken word.
Copertina e tracklist qui in basso.

venerdì 24 maggio 2019

TOVARISH: pubblicano un nuovo LP

Quattro anni dopo This Terrible Burden, i Tovarish hanno annunciato la pubblicazione del loro nuovo album, giusto in occasione del decennale della band.
La nuova fatica del terzetto del Rhode Island si intitola If the War Comes Tomorrow e sarà pubblicato da Argonauta Records su CD e in formato digitale il 5 luglio.
Oltre ad artwork e tracklist, qui in basso trovate anche un breve trailer del disco.

HEAVY PSYCH SOUNDS: festival a Berlino e Dresda

Heavy Psych Sounds ha annunciato per dicembre l'edizione tedesca del festival dell'etichetta, due grossi eventi che si terranno in contemporanea il 6 e il 7 dicembre a Berlino e a Dresda.
Queste le band finora confermate:

HIGH FIGHTER: dettagli e anteprima del nuovo album

Gli High Fighter hanno rivelato i dettagli del loro prossimo album in arrivo su Argonauta Records.
Il disco si chiama Champain e sarà pubblicato il 26 luglio in CD, vinile e formato digitale dall'etichetta italiana.
Già diffusi copertina, tracklist e prima anteprima, il brano Before I Disappear (tutto qui sotto).

mercoledì 22 maggio 2019

ROADBURN 2019: Live Report 2

Sì, quest'anno vi beccate doppio live report del Roadburn. Non è che ci teniamo a farvi soffire, Seba ha coperto più concerti ed è sicuramente più approfondito ed analitico di me nel suo report.
Visto che però qualcosina di diverso l'ho vista anche io e che la sua era anche la prima volta al Roadburn, pensavamo sarebbe stato interessante avere  due diversi POV sul festival.
Premesso ciò, prima di passare al live report vero e proprio, alcune considerazioni:
- addio Het Patronaat: ultima edizione del festival in cui sarà presente questo suggestivo palco, altrettanto famoso per le lunghissime code che si formavano al suo esterno.
- apprezzatissima l'introduzione dei bicchieri riutilizzabili, ma non è inutile se dai comunque la possibilità di prendere le bevande in plastica?
- dopo aver applaudito finalmente alla localizzazione del merch in unico posto a partire dalla scorsa edizione, non ho potuto fare a meno di notare che quest'anno a) il merch di alcuni gruppi non è mai apparso, e non credo a causa di assenza dello stesso, ma per un'attenzione molto carente da parte degli addetti, probabilmente anche perchè in numero non sufficiente a gestire la mole di materiale b) i prezzi erano davvero esagerati, con picchi mai raggiunti nelle scorse edizioni.
Ma passiamo alla musica.

RUSSIAN CIRCLES: i dettagli sul nuovo LP

Tre anni dopo il bellissimo Guidance, i Russian Circles hanno finalmente annunciato la pubblicazione del loro nuovo lavoro in studio.
Il settimo capitolo del terzetto statunitense sarà pubblicato il 2 agosto su Sargent House, si intitola Blood Year e sono già attivi i preorder
Qui sotto trovate artwork, tracklist e primo brano in anteprima dall'album, Arluck.

BRANT BJORK: pronta la ristampa di Jalamanta

Prosegue senza soste la ristampa degli album della leggenda del deserto Brant Bjork da parte di Heavy Psych Sounds.
Questa volta è il turno dell'album di culto Jalamanta, che proprio quest'anno festeggia il suo ventennale.
Il disco sarà disponibile in sei diverse versioni in vinile ed in CD nella sua fresca versione rimixata da Tony Mason e rimasterata da John McBain, con preorder a partire dal 23 maggio.
Qui sotto la tracklist.

ROADSAW: pubblicano un nuovo album

Ad otto anni di distanza dall'ultimo disco omonimo, i Roadsaw hanno annunciato la pubblicazione del loro nuovo LP.
Previsto per il 7 giugno su Ripple Music, il nuovo album della band di Boston si intitola Tinnitus the Night e sarà disponibile in CD, vinile e formato digitale.
Già diffusi copertina, tracklist e streaming del brano Shake.

lunedì 20 maggio 2019

MELVINS: i veri eroi del rock alternativo a stelle e strisce

 

Parlare del ruolo imprescindibile che i Melvins hanno rivestito e tuttora continuano ad avere per la musica tutta da trent'anni a questa parte rischia di risultare un mero, lapalissiano esercizio di stile. La band, muovendo i primi passi nella scena underground dello stato di Washington per poi trasferirsi stabilmente in California, ha contribuito enormemente a delineare coordinate sonore ed estetiche di innumerevoli generi, dallo stoner allo sludge, dall'alternative al noise, il tutto caratterizzato da un gusto per il bizzarro e per la sperimentazione che rappresenta forse la vera cifra stilistica del gruppo.
Dagli esordi con la leggendaria Boner Records agli album di culto usciti in piena epoca grunge per la Atlantic, fino ad arrivare al nuovo millennio con l'ormai consolidato sodalizio con la Ipecac: la band di Buzz Osborne e Dale Crover in oltre tre decenni di attività ha attraversato e inevitabilmente segnato ogni fase della musica rock a stelle e strisce, divenendone senz'ombra di dubbio una delle formazioni di maggior culto.
Il 2018 ha visto il loro ritorno sulle scene con Pinkus Abortion Technician, ed il prossimo 24 giugno torneranno in Italia - in compagnia dei Red Fang - per un imperdibile concerto al Carroponte di Sesto San Giovanni (MI) prodotto da Hub Music Factory. E proprio la loro prossima esibizione nel nostro Paese ci ha fornito l'assist per porre qualche domanda a Dale Crover, batterista storico della band (impegnato altresì in innumerevoli progetti paralleli).

venerdì 17 maggio 2019

MONKEY3: Sphere (Review)

STONER/SPACE/PSYCH ROCK
Riuscire a rendere il proprio sound riconoscibile fin dalle prime note, quasi come fosse un trademark commerciale, è un vanto di cui nel 2019 ben pochi gruppi possono fregiarsi, a maggior ragione in un ambito che sovente si presta a imitazioni e scopiazzature più o meno malcelate.
Gli svizzeri Monkey3 sono un esempio quanto mai calzante di quanto appena affermato: giunti ormai al quinto capitolo della loro discografia, nel corso degli anni sono riusciti a plasmare e poi affinare sapientemente le proprie sonorità, rendendo ogni nuovo lavoro il più logico ed esplicativo risultato di ciò che è il loro ampio ventaglio musicale.

TORCHE: nuovo LP in estate

A quattro anni dall'ultimo Restarter, stanno finalmente per fare ritorno con un nuovo album i Torche.
E quale periodo migliore dell'estate per godere di un nuovo LP della band americana? 
Il nuovo disco del quartetto uscirà infatti il 12 luglio per Relapse Records in CD, vinile, musicassetta e formato digitale e si intitola Admission.
In basso, oltre a copertina e tracklist, trovate in streaming anche il nuovo singolo Slide. Buon ascolto!

RANCHO BIZZARRO: nuovo EP

I Rancho Bizzarro hanno annunciato che pubblicherà sotto Argonauta Records il 2 agosto Possessed by Rancho, il suo nuovo EP.
Il quartetto italiano parteciperà inoltre il 27 giugno alla terza edizione del Magnolia Stone Fest.
In basso copertina, tracklist e primo brano in streaming.

mercoledì 15 maggio 2019

ROADBURN FESTIVAL 2019: Live Report


 

Prima di iniziare questo live report vorrei mettere in chiaro quattro cose:
  • Si è trattato del mio primo (e sicuramente non ultimo) Roadburn festival, le aspettative erano alte e la carica era papabile da due mesi prima dell’effettivo viaggio verso Eindhoven.
  •  Ho sempre visto il Roadburn, da fuori, come un vero e proprio paese dei balocchi per chiunque bazzicasse il tipo di generi proposti, e dopo i quattro giorni e mezzo passati a Tilburg posso smentire la mia aspettativa. È stato molto di più.
  • Non voglio parlare dei concerti analizzandoli nel dettaglio delle setlist e parlando di ogni canzone. Sono del parere che se un live merita, lo fa per intero. Quindi non aspettatevi, a parte dovute menzioni, un’analisi pezzo per pezzo, ma dell’intero set.
  • Per dovere di cronaca, devo ammettere che alcune sensazioni potrebbero essere state ampliate dall’uso di sostanze che in Italia sono considerate stupefacenti, ma mi raccomando: "La droga fa male, non drogatevi e restate a scuola” – Al Cisneros.

BORIS: ristampe e nuovo album

I Boris hanno annunciato una nuova collaborazione con Third Man Records: l'etichetta ha infatti in programma la ristampa di due lavori della band, Akuma No Uta e Feedbacker e, soprattutto, la pubblicazione del loro nuovo lavoro in studio.
Il prossimo disco del trio si intitola LφVE & EVφL e sarà pubblicato in agosto su doppio vinile e formato digitale.
In basso, copertina e tracklist.

BRETUS: pronto il nuovo album

I Bretus hanno annunciato di aver firmato con Ordo MCM (già etichetta di Mournful Congregation, Mortiis e Asphyx) per la pubblicazione del loro prossimo LP Aion Tetra.
Il disco sarà pubblicato in CD, vinile e formato digitale, qui in basso trovate copertina e prima anteprima dell'album.

ANCIENT VVISDOM: nuovo LP in autunno

Gli Ancient VVisdom hanno ultimato i lavori sul successore dell'ultimo 33 (2017).
Il nuovo capitolo della band si intitola Mundus e sarà pubblicato questo autunno da Argonauta Records.
L'unica anteprima al momento disponibile è il video del singolo Human Extinction, che trovate qui sotto.

venerdì 10 maggio 2019

ELDER: nuovo EP in arrivo

In arrivo per Stickman Records, The Gold & Silver Sessions, nuovo EP degli Elder che esplora il loro lato più "soft" e krautrock, già affrontato nel side project della band Gold & Silver.
Originariamente parte della serie Postwax uscita su Blues Funeral Recordings, l'EP sarà pubblicato in un'edizione alternativa il 21 giugno.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...